La didattica per dipartimenti

dipartimentiTra le diverse innovazioni didattiche raccomandate per l’attuazione della riforma della scuola secondaria superiore spicca l’organizzazione dalla scuola in Dipartimenti disciplinari.

L’Istituto “C. Salutati”, riorganizzando la didattica in dipartimenti disciplinari, ha avviato, già a partire dall’anno scolastico 2011/2012, un’azione volta a migliorare la preparazione culturale degli studenti, a migliorare il tempo scuola, a potenziare l’utilizzo delle risorse umane e professionali e a razionalizzare l’uso dei laboratori e delle dotazioni scolastiche.

Il progetto prevede anche per l'A.S. 2014/2015 la trasformazione del tradizionale sistema “un’aula/una classe” in un sistema innovativo spazi ben individuati, destinati ai dipartimenti disciplinari.
Gli effetti sull’insegnamento-apprendimento di un’organizzazione così innovativa sono quelli di:

  • migliorare lo svolgimento delle lezioni e favorire il processo di insegnamento/apprendimento con la possibilità di disporre di tutti i sussidi e gli strumenti dell’Istituto in una stessa area, ottenendone quindi un utilizzo più significativo;
  • accrescere la comunicazione e la possibilità di veicolare informazioni, conoscenze e competenze fra i docenti creando, quindi, un arricchimento dell’offerta formativa per gli studenti e tendendo contemporaneamente a rendere più omogenei i metodi di insegnamento e la valutazione nelle diverse sezioni e nei corsi;
  • rendere l’ambiente scolastico più confortevole e accogliente con la trasformazione di ogni stanza da aula-classe ad aula-docente;
  • aumentare la flessibilità nello svolgimento delle attività didattiche;
  • ottimizzare i necessari spostamenti degli studenti, da un’aula all’altra o da un dipartimento all’altro, migliorando l’accesso e la fruizione dello spazio di accoglienza.

Gli obiettivi che l’Istituto si pone nell’attuare questa innovazione si possono riassumere nei seguenti:

  • star bene a scuola;
  • migliorare il rapporto docente-studenti;
  • rendere più attiva la partecipazione degli studenti alle attività didattiche;
  • creare più aree autonome per la fruizione dei servizi e per l’organizzazione dell’azione didattica (programmazione, verifiche, sostegno, valutazione, etc.); 
  • facilitare la comunicazione partecipativa tra docente e docente della stessa area disciplinare;
  • accedere facilmente ai servizi didattici e alle utenze;
  • arricchire di sussidi e dotazioni didattiche specifiche ogni dipartimento;
  • allestire biblioteche di dipartimento e raccogliere e consultare le riviste specialistiche; 
  • rendere più attiva la partecipazione degli alunni, incrementando l’utilizzo delle tecnologie informatiche e multimediali;
  • favorire l’apprendimento per competenze.
Categories: Home_articoli | Tags: | Leave a comment

Speciale Elezioni

Circolare n. 26 Elezioni Consulta e Parlamento

Circolare n.29 Elezioni del 24 ottobre, componente studenti

Decreto n. 703 Elezioni per il rinnovo degli Organi Collegiali

Decreto n. 704 Elezioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto

O.M. 215 del 1991

Categories: Home_articoli | Tags: , , , , , | Leave a comment

Raccolta dati sul percorso formativo e professionale degli ex studenti

La raccolta dati sul percorso formativo e professionale degli ex studenti del Liceo Salutati viene effettuata periodicamente a fini statistici per monitorare la validità dell'offerta formativa. 

Si ringraziano gli studenti che decidono di contribuire alla raccolta dei dati.

Statistica (doc)

Statistica (pdf)

Categories: Home_articoli | Tags: , , | Leave a comment

Orario definitivo

orario-definitivoOrario definitivo in vigore dal 13 ottobre

(verranno effettuate anche le seste ore)

orario completo

orario per classi

Categories: Home_articoli | Tags: | Leave a comment

Registro elettronico

 

Utilizzando la piattaforma Scuolanext è possibile accedere al registro elettronico dell'Istituto.

 

Le famiglie possono consultare da casa o da qualsiasi accesso internet i dati più significativi e ottenere con la massima semplicità numerosi servizi:

·     controllo e verifica dei dati anagrafici;

·     consultazione del curriculum scolastico;

·     assenze/ritardi/permessi per mese, per giorno, e relative elaborazioni statistiche;

·     dati sull'andamento generale del profitto;

·     voti delle valutazioni intermedie;

·     pagelle;

·     tabelloni dei voti degli scrutini finali;

·     bacheca della scuola, dei docenti e delle classi;

Con  Scuolanext inoltre sono consultabili in linea anche tutti i dati degli anni scolastici precedenti, qualora presenti nel sistema informativo della scuola.

I genitori possono richiedere la password in segreteria.

Accesso al registro elettronico (per i docenti)

Utilizzare Mozilla FirefoxChrome o Safari (programmi gratuiti)

Guida alla gestione del registro unico

 

Accesso al registro elettronico (per i genitori o alunni)

Utilizzare Mozilla FirefoxChrome o Safari (programmi gratuiti)

Manuale di accesso per i genitori

Image3N.B.   Per le prenotazioni ai ricevimenti,

prendere nota del numero di prenotazione

 

Richiesta nuova password

 

 

Categories: Home_articoli | Tags: , , , , | Leave a comment