Studenti del Salutati in viaggio studio negli USA

Posted by on 2 Ottobre 2012

Ben venti studenti delle classi terze e delle classi quarte del nostro istituto si trovano adesso negli States, insieme alle professoresse di lingua inglese Annalisa Del Serra e Marcella Toni: da Montecatini Terme ne seguiamo gli spostamenti, ricevendo quasi in tempo reale notizie interessantissime, che non fanno che confermare la validità e la bellezza di questo progetto di scambio con l'America.

Partiti giovedì 27 settembre, i nostri ragazzi faranno ritorno il 14 ottobre, arricchiti indubbiamente di un'esperienza tanto piacevole quanto impegnativa.

Per poter accedere a tale attività, infatti, gli alunni sono stati selezionati in base al rendimento scolastico, in modo particolare in inglese e nelle discipline scientifiche, ed ora, oltre a dover seguire delle lezioni di lingua inglese organizzate esclusivamente per loro, sono anche impegnati, insieme ai loro corrispondenti americani, nella regolare frequenza delle lezioni presso la Science and Technology Magnet High School nel Connecticut. Venerdì 5 ottobre ci sono arrivate le news, proprio mentre gli studenti stavano seguendo, in un moderno laboratorio "supertecnologico", una lezione su come funziona il cervello umano. D'altra parte è proprio un progetto di biomedicina, riguardante nello specifico il funzionamento del nostro cervello con relativi esperimenti sul DNA, quello che i ragazzi stanno portando avanti con i loro "colleghi" americani.

Non si sta trattando ovviamente solo di studio nel senso stretto del termine, in quanto le occasioni formative si stanno susseguendo in un ritmo piacevolmente frenetico: dal 28 al 30 gli alunni hanno visitato NY e i suoi principali monumenti e musei, per poi trasferirsi a Boston, dove hanno ricevuto un'accoglienza fantastica, con tanto di cena di benvenuto prima di essere affidati alle famiglie ospitanti, presso le quali hanno trascorso questo fine settimana.

Tra i tanti appuntamenti non possiamo non riferire della visita il 4 ottobre al  Science Center di Harford e di quella al Museo indiano nella riserva indiana della tribù Pequoit.

E l'avventura continua…

In attesa di avere loro ulteriori notizie al ritorno e, ovviamente, di comunicarvi il proseguimento del progetto, quando, ad aprile 2013, verranno ospitati qui gli studenti americani, vi portiamo i saluti statunitensi dei ragazzi e delle professoresse.

 

 

Italy calendar

Le foto

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 600.003 spammer.