Agenzia Formativa

POLITICA DELLA QUALITA’

La Direzione dell’Agenzia formativa ha la convinzione che un sistema qualità correttamente applicato assicuri ai propri utenti/committenti la qualità convenuta, nel rispetto della legge e dei regolamenti vigenti, e all’Agenzia stessa un continuo miglioramento della sua organizzazione e quindi della sua efficienza in termini di processi.

La Direzione ha intrapreso un percorso di sviluppo della cultura della qualità ispirata al miglioramento continuo e alla massima sinergia delle risorse.

Tutta l’agenzia formativa si impegna a realizzare la gestione efficiente, efficace ed economica di ogni attività attivando un sistema gestionale per il perseguimento dei seguenti obiettivi:

A-B – Modifica della modulistica e delle procedure richieste per l’adeguamento certif. iso 9001-2015

C- D -Costante miglioramento della efficienza del processo di erogazione del servizio e della gestione dei reclami

Sui progetti effettuati  si procede alla rimodulazione del sistema di valutazione mediante la modifica  dei cs caratterizzando le voci inerenti  la docenza, i contenuti , le infrastrutture e l’organizzazione (orario-monte ore totale- rapporto con il tutor – comunicazione con l’agenzia, costi  ecc. )  del corso per permettere un intervento di miglioramento mirato.

E –H – Costante determinazione nella ricerca ed eliminazione delle non conformità e delle   loro cause – impegno costante nella prevenzione di problemi e carenze

L’agenzia si impegna in ogni progettazione a valutare i possibili rischi che potrebbero generare dei reclami, dei disagi o delle non conformità, durante l’erogazione di un servizio o la realizzazione di un progetto. Tutto ciò sulla base delle esperienze e delle competenze di tutte le figure che lavorano nel SQ sentito anche i pareri dei docenti interni ed esterni e dei fornitori.  

F – G Perseguimento di una collaborazione assidua e costante con i Fornitori di servizi (docenti, esperti, ecc.) allo scopo di attivare rapporti improntati ad una crescita continua e congiunta della qualità complessiva relativa alla Formazione

L’agenzia si impegna a cercare nuove opportunità utilizzando le competenze tra i docenti interni che si alternano annualmente  e che tramite i propri CV posso dare spunto a nuove iniziative.

Inoltre con la formazione continua rivolta al personale stabile possono nascere nuove competenze da sfruttare all’interno dell’agenzia e/o  nell’erogazione di nuovi servizi rivolti anche all’utenza esterna secondo il principio della domanda/offerta  .

  • Rispetto delle leggi vigenti in materia di sicurezza, igiene del lavoro e antinfortunistica

Si conferma stessa politica ISO 9001-2008 

K – Offerta di servizi formativi che si integrino con la realtà territoriale locale e provinciale

La direzione individua come scopo essenziale la Formazione di Formatori per corsi al personale interno e da estendere a personale della stessa categoria esterno, sfruttando il “ Bonus Docenti” – Legge 107. 

J – Potenziamento dei contatti con le realtà istituzionali ed economiche del territorio della      Valdinievole

L – Promozione di attività che colleghino il curriculum scolastico alla realtà del territorio provinciale in relazione al nuovo obbligo di Alternanza Scuola lavoro.

In attuazione della Legge 107 che prevede l’ASL obbligatoria per il triennio delle Scuole superiori, ormai a regime, sono stati allargati i contatti con varie realtà istituzionali ed economiche (Comune- Fai- Associazione culturali cortometraggi- Unicredit- Ordine degli avvocati ecc) formalizzando rapporti di collaborazione e di formazione.

L’Agenzia ha ottenuto l’accreditamento presso il Miur per l’attivazione di corsi di formazione rivolti ai docenti che possono usufruire del “Bonus Docenti” per l’aggiornamento e formazione (legge 107 –   Buona Scuola- ) .L’iscrizione dell’Istituto sulla piattaforma Web Sofia è attiva dal mese di settembre 2017. Questa azione era stata individuata come azione migliorativa nel precedente anno scolastico con A./P n. 34.

L’AGENZIA “Salutati“ persegue, inoltre, obiettivi relativi agli specifici indirizzi liceali . Nell’ambito della sua Politica della Qualità sono pertanto inseriti progetti ed attività di potenziamento dell’area scientifica, come Olimpiadi di Matematica, di Fisica ,corsi preparatori per test  universitari materie scientifiche, incontri pluridisciplinari di Scienze e Filosofia..,  attività di orientamento universitario (Firenze, Pisa, e altre Università del territorio), progetti di potenziamento dell’area relativa all’indirizzo Economico-Sociale,  progetti e attività dell’area sportiva, attività Alternanza Scuola Lavoro  .

*CORSI di PERFEZIONAMENTO rivolti ad utenti interni e/o esterni:

a)  comunicazione ambientale;

b) relazioni con il territorio per l’innovazione e lo sviluppo;

c) lingue estere (inglese, francese, spagnolo, tedesco);

d) formazione adulti per: Eda ed ECDL

*CORSI per ATTIVITA’ PROMOZIONALI

a) conoscenza, salvaguardia, promozione del patrimonio ambientale del territorio;

b) conoscenza, salvaguardia, promozione del patrimonio artistico-culturale del territorio;

c) eventi e manifestazioni in ambito culturale e sportivo

*CORSI PER LA VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE

a) Approfondimenti/preparazione per gare regionali e nazionali di olimpiadi discipline scientifiche 

b) Approfondimenti/preparazione per gare regionali e nazionali di olimpiadi discipline umanistiche

c) Approfondimenti/preparazione per gare regionali e nazionali di varie specialità sportive

d) Approfondimenti/preparazione per gare regionali e nazionali di scacchi

Per il raggiungimento dei suddetti obiettivi la Direzione si impegna a monitorare continuamente i suoi processi.

Inoltre la Direzione ritiene che la soddisfazione dell’utente/committente deve essere anche applicata all’interno dell’agenzia formativa nel senso che ogni funzione deve operare e produrre secondo un’ottica di Qualità in tutte le attività ed i servizi che svolge all’interno delle sue mansioni.

I principi a cui ognuno deve ispirarsi sono:

  • estrema attenzione e cura dei clienti (utente/beneficiario e finanziatore)
  • massima comunicazione e collaborazione tra tutti
  • focalizzazione sul risultato sia in termini qualitativi che quantitativi

Questa Direzione, al fine di rendere possibile il mantenimento del Sistema Qualità, ha provveduto a definire ed assegnare i mezzi e le risorse necessarie per la gestione del Sistema.

Ogni anno saranno sottoposti a verifica i risultati ottenuti e di conseguenza strutturate azioni di miglioramento, con eventuali nuovi indicatori, per l’anno successivo.

A tal fine, dal dic. 2014, in relazione al regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni scolastiche ai sensi dell’art. 21 Legge 15/03/1997 n. 59, al regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione – DPR n. 80/2013 ed alla Direttiva del M.I.U.R. del 18/09/2014 n. 11 – Priorita’ strategiche del Sistema Nazionale di Valutazione a partire dall’anno scolastico 2014/2015, il Dir ha disposto la costituzione di una unità di autovalutazione di istituto composta dal Dirigente stesso, da un referente della valutazione, da un referente de SQ, che provveda ad elaborare il RAV (rapporto di autovalutazione) a partire dall’individuazione di priorità strategiche e dei relativi obiettivi di miglioramento; a gestire on-line il format del RAV predisposto a cura dell’INVALSI, che fornirà alla scuola strumenti di lettura ed analisi (in accordo con DSGA e segreteria didattica); ad acquisire i dati richiesti attraverso il coinvolgimento attivo del personale docente dell’intero Istituto (in accordo con DSGA e segreteria didattica); a socializzare i risultati; a partecipare alle iniziative di formazione in servizio che saranno organizzate in collaborazione tra i soggetti del SNV e dell’amministrazione scolastica anche in modalità on – line con piattaforma  dedicata.

In ottemperanza alla legge 107/2015 Dir ha elaborato con il team suddetto, dal settembre 2015, il piano di miglioramento per l’autovalutazione dell’istituto e, in relazione dall’art.1. comma 39 legge 107/2015, ha dato l’avvio alla realizzazione di attività di ASL  per tutte le classi terze ,a partire dall’anno scolastico 2015/16. 

La Politica della Qualità è formalizzata dal DS e dal RSQ  ed è diffusa e illustrata a tutto il personale dell’agenzia  tramite pubblicazione in bacheca.

Inoltre è pubblicata sul  sito dell’Istituto per l’accesso anche agli esterni .

Il Responsabile Qualità e tutte le persone che assumono incarichi di responsabilità, s’impegnano a diffondere e a illustrare con la massima trasparenza la Politica della Qualità a tutti i livelli dell’organizzazione.

L’agenzia è particolarmente attenta ai bisogni dell’utenza fornendo ambienti accessibili, senza barriere architettoniche, con un clima positivo dal punto di vista psico-fisico.

Il Sistema Qualità sviluppato dall’agenzia formativa è improntato all’adeguamento alla norma ISO 9001-2015 , mantenimento i requisiti essenziali specificati nel manuale della qualità già presenti nella norma ISO 9001:2008

La diffusione della conoscenza presso tutto il personale operante all’interno dell’Istituto e presso tutti i possibili committenti, nonché l’applicazione di tale norma che rappresenta le finalità dell’Agenzia, sono assicurate dall’impegno costante della Direzione.

                                                                                                          

                                                                                                            Il Dirigente Scolastico 

 

Montecatini 14/02/2018                                                                  (Prof. Graziano Magrini )

 

Print Friendly, PDF & Email