Giornata mondiale dell’acqua

Posted by on 29 Marzo 2019

Il 22 marzo 2019 in tutto il mondo si sono svolti eventi e conferenze sul tema dell’Acqua, risorsa preziosa ma non illimitata del nostro Pianeta, di cui spesso non abbiamo la necessaria cura. Tale giornata, fortemente voluta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, che l’ha istituita nel 1992, ha lo scopo di stimolare la riflessione su questo bene, fondamentale per la sopravvivenza di tutti gli esseri viventi, e sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo a questa difficile e complessa questione, con particolare riguardo all’accesso all’acqua dolce. Il tema scelto quest’anno infatti, Leaving no one behind, nasce proprio dalla necessità di rendere accessibile a tutti acqua potabile e adeguate strutture igienico-sanitarie.

Il Liceo Salutati, da sempre sensibile a tali temi, ha ospitato quest’anno una conferenza sull’argomento, grazie all’interessamento del prof. Michelotti, docente di Arte e Disegno di questo Istituto, e alla collaborazione con il Rotary Club Pistoia – Montecatini Terme, che ha organizzato l’evento.

L’incontro, rivolto non solo ai nostri studenti ma anche ai genitori e alla cittadinanza, tenutosi nell’Aula Gamma del nostro Liceo, è iniziato con un primo intervento del Dirigente Scolastico, prof. G. Magrini, che ha sottolineato l’importanza dell’acqua, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo; a seguire è intervenuto il dott. M. Lubrani, ex Capo Redattore de “La Nazione” di Montecatini Terme, che ha fatto una breve relazione sulle azioni messe in campo dal Rotary Club nel mondo, non solo riguardo all’approvvigionamento idrico, ma anche per debellare malattie come la poliomielite o per sostenere campagne di vaccinazione nei Paesi del Terzo Mondo. La conferenza ha visto poi la partecipazione come relatori del dott. Antonio Galassi e dell’arch. Moreno Michelotti; il primo ha affrontato il tema dell’acqua spiegandone l’importanza per il fisico dal punto di vista medico e affrontando poi la questione igienico-sanitaria, mentre il prof. Michelotti ha analizzato l’acqua come elemento artistico e di comunicazione nella società, nell’arte e nell’architettura, ampliando il discorso a come la politica e il potere abbiano da sempre utilizzato e gestito l’acqua.

I relatori dott. Guglielmo Chiocciora, ing. Federico Fiumicelli e ing. Pietro Chiocciora hanno infine affrontato la questione dell’acqua dal punto di vista della captazione, trasporto e utilizzo di questo bene, con particolare riferimento ad esempi di vita vissuta, progetti realizzati ed reali situazioni presenti in Africa.

Studenti, insegnanti e partecipanti esterni hanno potuto  così affrontare temi di stretta attualità e riflettere su un bene prezioso spesso dato per scontato, attraverso un’attività progettata per un pubblico eterogeneo, non di specialisti, per il quale è stato scelto un linguaggio accattivante ma mai banale, con utilizzo di diapositive e brevi filmati che potessero catturare l’attenzione anche dei più giovani e al tempo stesso fissare con efficacia nozioni e informazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 595.390 spammer.