Open day del 25 novembre

Posted by on 28 Novembre 2017

Open Day al liceo “Coluccio Salutati” di Montecatini Terme

dopo il primo incontro del 25 novembre, ecco le prossime tappe

il 16 dicembre, il 13 ed il 27 gennaio dalle 15 alle 18

 

Il liceo “Coluccio Salutati” di Montecatini Terme si è aperto nella sua prima tappa di open day il 25 novembre scorso e, come ogni anno, l’iniziativa ha registrato un notevole successo, in quanto la scuola ha ricevuto una grande quantità di genitori e studenti interessati a conoscere i tre indirizzi dell’istituto montecatinese.

In tale occasione il collaboratore del Dirigente Scolastico, professor Andrea Capecchi, ha presentato il Liceo scientifico, il Liceo Economico-Sociale ed il Liceo Scientifico Sportivo in un incontro introduttivo con le famiglie; successivamente gli intervenuti hanno potuto conoscere direttamente i docenti dell'Istituto, ma anche visitare le aule dotate di LIM e i laboratori di fisica, biologia ed informatica, accedendo, in questi ultimi, ad esperimenti ed esperienze organizzati per l'occasione.

Gli intervenuti hanno potuto meglio comprendere quali siano le discipline che caratterizzano l’indirizzo del Liceo Scientifico, il quale mira a formare conoscenze e competenze approfondite anche nell’ambito  umanistico, assicurando una preparazione che unisce all'autonomia critica la padronanza dei linguaggi propri delle scienze sperimentali, o l’indirizzo del Liceo delle Scienze Umane con opzione economico-sociale, che offre una formazione di respiro europeo attraverso lo studio di due lingue moderne, del diritto, dell'economia e delle scienze umane, o infine del Liceo scientifico ad indirizzo Sportivo, che permette di approfondire le scienze motorie e sportive all'interno di un quadro culturale completo.

I docenti hanno riportato un giudizio positivo su questa prima giornata, non solo da un punto di vista numerico di adesioni, ma anche per la curiosità ed il forte interesse dei partecipanti e la sincerità di reazioni positive.

Fondamentale per la riuscita della giornata è stato il contributo degli alunni, che hanno accolto gli studenti di terza media ed i loro parenti, guidandoli con competenza e solarità e mostrando, insieme ai propri professori, alcuni aspetti della scuola in modo originale, dalla proiezione di video per presentare le attività sportive o quelle di teatro, alla messa in scena di vere e proprie performances in latino secondo il metodo-natura, detto anche metodo Ǿrberg, per l’apprendimento di una lingua che non si può più definire “morta”, dal momento che al “Salutati” viene parlata in classe nelle spiegazioni e nelle stesse interrogazioni.

Le occasioni per conoscere il liceo, tuttavia, non mancano, in quanto le prossime giornate di apertura del liceo sono previste per il 16 dicembre 2017 ed il 13 e 27 gennaio 2018, sempre dalle 15 alle 18. Chi parteciperà a tali appuntamenti troverà nuovamente l’accoglienza di docenti e studenti, subito dopo un incontro con il Dirigente o con un suo collaboratore, utile a conoscere l’offerta dei tre indirizzi che caratterizzano la scuola.

Il “Coluccio”, scuola strutturata come un'università in cui gli studenti accedono alle aule specializzate dei diversi dipartimenti secondo il modello anglosassone, continua a proporsi, del resto, non solo come promotore di cultura negli ambiti previsti dai suoi indirizzi di studio, ma anche come organizzatore di attività interessanti, che spaziano da corsi di teatro, musica e canto, a corsi di ECDL  (European Computer Driving Licence) e scacchi, da certificazioni in lingue a stage negli Stati Uniti, in Francia, Inghilterra e Spagna, da stage presso sedi di prestigio (BOCCONI, UNIFI, UNIPI, Scuola Superiore S.ANNA, CNR di Pisa) a corsi di sostegno, recupero, approfondimento e sportello help (condotto sia dai docenti che dagli studenti delle classi quinte), da progetti di integrazione di alunni non italofoni e di intercultura ad attività di alternanza scuola-lavoro per gli alunni del triennio, per non trascurare, infine, i vari progetti di carattere scientifico e sportivo, che da sempre vedono gli studenti come protagonisti carichi di entusiasmo.

Tutto questo in una scuola a portata di mouse, a cui, tramite password, si accede a comunicazioni, assenze, ricevimenti, voti, in una scuola la cui sede si trova a due passi dalla stazione ferroviaria ed è servita comodamente dai mezzi pubblici.

                                                                                                          (Lorena Rocchi)

                                                          

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 595.830 spammer.