Concorso nazionale “lo spirito olimpico”

Posted by on 25 Aprile 2016

Otto studenti del Salutati ai primi posti nel concorso nazionale

 “Lo spirito olimpico- Le Olimpiadi, gli Azzurri, la Scuola” indetto dalla A.N.A.O.A.I.

In vista delle prossime Olimpiadi estive che si svolgeranno in Brasile, l’Associazione Nazionale Atleti Olimpici

e Azzurri d’Italia, la quale prevede un rapporto costante con il mondo della scuola, per diffondere i valori

dello sport, ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Firenze, un’iniziativa rivolta agli studenti

delle scuole secondarie italiane di 2° grado.

Si è trattato di un concorso di idee legato allo “spirito olimpico”, in cui ogni partecipante doveva inventare

uno slogan inerente alla funzione sociale dello sport, per poi argomentarlo in un elaborato in prosa, che

sottolineasse i principi etici contenuti in tale slogan stesso. L’intento era di evidenziare i valori comuni alla

pratica dello sport e alla vita in generale, per promuovere una riflessione su quella che dovrebbe essere la

vera funzione dello sport, a livello amatoriale o competitivo che sia.

Una giuria formata da campioni, storici e giornalisti dello sport ha valutato più di trecento elaborati

pervenuti dalle scuole di tutta Italia, tenendo presenti i criteri di originalità nella trattazione, qualità

artistica generale e

 valenza etica dei contenuti. Alla fine sono stati selezionati 30 elaborati, tra i quali – possiamo dire con un

certo orgoglio – comparivano quelli di otto studenti del liceo “Salutati” di Montecatini Terme.

La premiazione ha avuto luogo lo scorso 23 aprile, presso il Teatrino Lorenese della Fortezza da Basso di

Firenze ed ha visto la partecipazione di eminenti personaggi del mondo dello sport, del calibro di Eugenio

Giani,  Gustavo Pallicca, Gianfranco Baraldi, Giovanpaolo Innocenti, Lalla Cecchi, Gianni de Magistris e tanti

altri, tra i quali merita speciale menzione l’organizzatore dell’evento Piero Vannucci.  

La professoressa Lorena Rocchi, docente presso il liceo montecatinese e insegnante di lettere degli otto

ragazzi giunti in finale, si è dichiarata soddisfatta ed orgogliosa dei propri studenti ed ha partecipato con

loro ai momenti cruciali della fase di premiazione, trattenendo il respiro ed esultando per ogni loro

Dopo il riconoscimento di merito delle tre studentesse posizionatesi tra il 16° ed il 30° posto (Mazzei

Clarissa, Rossi Gaia e Verrilli Aurora), è avvenuta la premiazione degli studenti classificatisi da tutta Italia

entro il 15° posto.

Il liceo “Salutati”, con quelli che sono stati definiti da alcuni membri della giuria “i ragazzi della scuderia

Rocchi” e frequentanti le classi II A liceo sportivo e III A liceo scientifico, ha conquistato il 14° posto con

Bulletti Tommaso, il 5° posto con Rossi Lucrezia, il 4° con Mengoli Emanuele, il 3° con Michelotti Mario ed il

2° con Rachele Cocconcelli, il cui slogan è stato citato, a conclusione dell’evento, come rappresentativo

dello spirito olimpico. Anche se il primo posto è andato ad una studentessa del liceo “Parentucelli-Arzelà” di

Sarzana, Bellucci Irene, la quale ha vinto un soggiorno ad Olimpia per due persone, gli studenti

montecatinesi si sono detti fieri di aver rappresentato il liceo termale con un numero così consistente di

premi, non eguagliato da nessun’altra scuola italiana.

I ragazzi che hanno ottenuto il secondo e il terzo posto si godranno un soggiorno in uno dei più suggestivi  

relais italiani, ma il premio più grande per tutti loro, per la loro docente e per la professoressa Morena Fini,

dirigente scolastico del Salutati, resta quella di aver partecipato degnamente ad un evento così importante

e costruttivo, insieme alle loro famiglie che li hanno sostenuti con un tifo calorosissimo e con qualche

lacrima di commozione.

index2

34

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 596.487 spammer.