Anche il liceo “Salutati” ha le proprie sentinelle della legalità

Posted by on 1 Novembre 2015

logo-caponnettoLo scorso 26 ottobre 2015 ha avuto luogo un’altra tappa importante nell’ambito del progetto “Sentinelle della Legalità”, curato dalla Fondazione Antonino Caponnetto. Vi hanno preso parte due studenti della V D del liceo scientifico “Salutati”, Niccolò Monti e Diletta D’Apote, i quali hanno presentato presso il teatro Verdi di Firenze i rilevanti esiti formativi e sociali conseguiti in seno al Comune di Montecatini Terme, il quale ha recentemente promosso un ciclo di incontri sul dialogo interreligioso e, notizia degna di nota, nel mese di luglio 2015 ha preso in carico un bene confiscato alla Mafia, ovvero un appartamento di 100 metri quadri, da destinare ad uso sociale.

 

La gestione di tale fondo verrà affidata agli enti preposti, affinché possa essere adibito ad arginare l’emergenza abitativa.

Quello che ovviamente dà soddisfazione è che i nostri ragazzi siano parte attiva in percorsi formativi che li rendano persone più consapevoli e pronte ad essere attive in ambito sociale.

Ecco la presentazione portata da due studenti della V D del liceo scientifico, Niccolò Monti e Diletta D’Apote.

Un lavoro ben fatto che merita di essere apprezzato sul sito della scuola dagli alunni e dalle loro famiglie, ma anche un bel messaggio da recepire come cittadini responsabili.

Progetto Legalità completo
                                                                                                                                                                            (L.R.)

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 596.516 spammer.