September 2015: journal on a fabulous experience in the USA

Posted by on 29 Settembre 2015

Notizie dagli Stati Uniti ci sono giunte nei giorni scorsi dai ragazzi che vi stanno vivendo un bellissimo soggiorno-studio di 15 giorni. Ne leggiamo qui di seguito una sorta di Diario di bordo.

Day 1-  September 15th:

Oggi abbiamo visitato Boston, partendo a piedi dall’hotel Midtown, passando dal Public Garden e dal Common Garden, che in passato è stato la sede di allenamenti militari, e giungendo fino a uno dei luoghi più importanti della città, il “Tea party”, così chiamato perché nel 1600 gli Americani gettarono in mare il tè come protesta nei confronti degli Inglesi che imponevano loro tasse eccessive. Abbiamo pranzato nel Quincy market, dove è possibile trovare in un solo edificio ogni tipo di cibo proveniente da qualsiasi cultura. Nel pomeriggio abbiamo visitato il Boston Garden, arena di celebri partite di basket e di hockey sul ghiaccio e sede, quindi, rispettivamente del Celtic Boston e dei Boston Bruins.

Day 2-  September 16th:

Dopo la visita all’Università di Harvard e al quartiere circostante di Cambridge, nel pomeriggio ci siamo concessi un po’ di shopping nel centro di Boston.

Day 3-  September 17th:

Bellissima tappa: il Museo della scienza! Qui abbiamo assistito ad un vero e proprio spettacolo sull’elettricità che proponevano nella struttura. Nel pomeriggio abbiamo lasciato Boston per incontrare le famiglie americane che ci ospiteranno nei prossimi giorni.

Day 4-  September 18th:

Oggi per tutti noi è stato il primo giorno di scuola, in quanto ogni ragazzo ha seguito il proprio corrispondente nelle lezioni, partecipando a spiegazioni ed alle varie attività. Dopo aver pranzato a scuola, ciascuno di noi è stato coinvolto nel programma scelto dalla famiglia ospitante.

Day 5-  September 19th:

Insieme ai nostri corrispondenti siamo andati a Plymouth, a vedere le piantagioni degli Indiani ed il villaggio dei pellegrini; qui vi erano degli attori che riproducevano la vita di un tempo. In seguito ci siamo recati al porto dove ci siamo imbarcati per un tour nell’Oceano con la speranza di avvistare delle balene. Siamo stati fortunati! Dopo quattro ore in barca, abbiamo visitato la città di Plymouth per poi tornare alle case.

Day 6-  September 20th:

“Family day”: oggi ogni ragazzo ha partecipato ad attività scelte dalla propria famiglia ospitante. Per una di noi è stato carino visitare il Corn Maze ovvero un labirinto fatto di pannocchie. C’è chi è andato a Messa e chi a fare un giro in spiaggia.

Day 7-  September 21st:

Tutto il gruppo italiano ha compiuto una gita a Newport. Abbiamo visitato le case aristocratiche di un tempo e abbiamo approfondito la visita della villa “the breakers”, residenza estiva della famiglia Vanderblit. Nel pomeriggio siamo tornati a scuola per attività individuali con i corrispondenti.

Day 8-  September 22nd:

Oggi abbiamo seguito i nostri corrispondenti nelle attività quotidiane.

Day 9-  September 23rd:

Altra tappa davvero bella: la casa di Mark Twain, che si trova a Hartford, la capitale del Connecticut. Nel pomeriggio siamo rientrati a casa per le attività quotidiane.

Day 10-  September 24th:

Oggi abbiamo seguito i nostri corrispondenti a scuola nelle varie lezioni e nel pomeriggio ci siamo dedicati con loro alle attività scelte dalla famiglia. L’inglese sta andando alla grande!

Day 11-  September 25th:

Stamattina abbiamo visitato l’Università di Yale a New Heaven. Una guida ci ha spiegato dettagliatamente i luoghi principali e lo stile di vita degli studenti. Abbiamo visitato il Museo di Arte dell’Università: esso ospita vari stili, dall’arte europea e asiatica a quella africana, con interessanti opere contemporanee e provenienti dall’arte fotografica. Nel pomeriggio ci siamo preparati per una festa che si è svolta a casa di uno dei nostri ospiti americani. Qui abbiamo partecipato al “bonfire”, ritrovandoci ad arrostire i marshmellow con la musica di sottofondo.

Day 12-  September 26th:

“Family day”: ognuno di noi ha seguito le attività della famiglia ospite ma nel tardo pomeriggio siamo andati a cena a scuola con tutti gli insegnanti e i ragazzi che hanno aderito a questo scambio. A seguire un “pool party” per il compleanno di uno degli ospitanti.

Day 13-  September 27th:

Abbiamo lasciato New London per andare a New York. Abbiamo visitato la città e in particolare Ground Zero, Wall Street, la Statua della Libertà, il ponte di Brooklin e, di sera, Times Square.

Day 14-  September 28th:

Oggi continua il nostro tour per New York: abbiamo visitato la città a piedi dalla 5th Avenue al Rockfeller Center, dalla biblioteca alla Basilica di St. Patrick e a Central Park. Nel pomeriggio abbiamo preso un transfer che ci ha portato all’aeroporto JFK di New York per il rientro in Italia.

Ed eccoci qua, un po’ stanchi, ma più ricchi grazie ad un’esperienza che il liceo Salutati, nelle persone delle docenti Annalisa Del Serra e Marcella Toni, ci ha dato la possibilità di vivere.                                                                       (Lorena Rocchi e Lucrezia Rossi)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 602.994 spammer.