Panathlon: il liceo Salutati si aggiudica il trofeo Messeri

Posted by on 12 Giugno 2013

foto 3In occasione della cerimonia di premiazione del Panathlon Pistoia-Montecatini, lo scorso 23 maggio, il  liceo Salutati non si è fatto mancare l'assegnazione di uno dei prestigiosi premi, ossia il trofeo Corrado Messeri che ha riconosciuto la nostra scuola come la più sportiva della nostra provincia.

Erano presenti illustri atleti della provincia di Pistoia, che hanno portato in alto il nome dello sport italiano, come, ad esempio, l'olimpionico di scherma Gabriele Magni, bronzo a squadre a Sydney 2000 ed ora delegato provinciale del Coni, la novantatreenne Celina Seghi, ottima sciatrice alpina attiva negli anni '30-'40; tra i premiati Lia Pionetti, olimpionica di tiro con l'arco e suo marito Sergio Pagni, già campione del mondo nella stessa disciplina.

Ed è proprio nella stessa serata in cui veniva consegnato il 48' Premio Panathlon 2013 a Paolo Moretti, coach della Giorgio Tesi Group per la conduzione della squadra di basket ai massimi livelli nazionali, che anche il Liceo di Montecatini, distintosi in provincia per i meriti sportivi di quest'anno, ha ricevuto il Trofeo Corrado Messeri.

"Il premio" – afferma Andrea Tobaldini, uno degli studenti e atleti del Liceo coinvolti nella premiazione- "è stato frutto del grandioso lavoro di squadra degli allievi del professor Stefano Vannelli, delegato alle gare di corsa campestre, che ci ha permesso di vincere la fase provinciale, ottenere il titolo regionale ed infine partecipare all'ambita finale nazionale, motivo per cui siamo premiati."

E’, effettivamente, lo spirito di collaborazione fra gli studenti Andrea Tobaldini (III C LS), Gianmarco Scaldini (III C LS), Ettore Ercolini (II A LES) e Lorenzo Fedi (I D LS) che ha permesso alla scuola di distinguersi sia a livello provinciale che a livello regionale, senza escludere il buon piazzamento alla fase nazionale che attribuisce al Liceo il suddetto premio.

Presente alla consegna del premio, anche la prof.ssa Sandra Brizzi, vice preside dell'istituto:

"è un grande onore per noi ricevere questo premio, intitolato ad un  nostro ex alunno, nonché ex sindaco di Montecatini. La nostra scuola è molto attiva in campo sportivo: siamo a livelli nazionali non solo con la corsa campestre ma anche con il basket, il tennis e gli scacchi – segno evidente che il binomio scuola-sport può esistere".

La serata di premiazione si è conclusa tra i saluti del presidente Silvana Innocenti e di Rinaldo Giovannini, governatore dell´Area 6 Toscana delegato del Comitato Nazionale Fair Play della Provincia di Pistoia, sulle note dell'inno di Mameli.

(Andrea Tobaldini, Lorena Rocchi)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 599.560 spammer.