Il Salutati vola a New York

Posted by on 20 Aprile 2013

Esperienza indimenticabile quella vissuta da Maria Cirelli e Silvia Dolfi, due studentesse della IV A del Liceo Scientifico Salutati di Montecatini.

Grazie all’interessamento del Dirigente Scolastico Morena Fini le due ragazze si sono iscritte alle selezioni del progetto N.H.S.M.U.N (National High School Model United Nations) e, costantemente seguite e preparate dalla loro insegnante di inglese, professoressa Marcella Toni, le hanno brillantemente superate.

Così, con il contributo anche di una borsa di studio messa a disposizione dal Comune di Montecatini, e accompagnate da un tutor, sono partite alla volta degli Stati Uniti, per una settimana “full immersion” di studio e formazione.

Il progetto suddetto prevede infatti simulazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nelle quali agli studenti partecipanti, che sono definiti “delegati” (così come accade nelle reali sedi diplomatiche), spetta la rappresentanza del Paese che gli organizzatori decidono loro di assegnare. In queste sedi dunque approfondiscono e si confrontano sui temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici; queste simulazioni si svolgono interamente in lingua inglese.

Nel corso della settimana trascorsa a New York Silvia e Maria hanno fatto parte di gruppi di studio formati da ragazzi provenienti da ogni parte del mondo, partecipando a sessioni di studio ove vengono preparate bozze di risoluzione, negoziati accordi con Paesi alleati, risolti conflitti adottando le regole di procedura delle Nazioni Unite, ed infine relazionando il loro lavoro nella sala dell’Assemblea Generale del Palazzo di Vetro dell’O.N.U.

In questo periodo le due studentesse hanno inoltre partecipato a veri incontri istituzionali, essendo state ricevute dal Console italiano a New York e, nelle loro rispettive Ambasciate, dalle vere autorità diplomatiche di cui simulavano il ruolo nell’ambito del progetto.

Un’ulteriore conferma del livello di preparazione che il Liceo Salutati è in grado di fornire, assieme all’opportunità, per gli studenti meritevoli, di interagire sin dalla scuola media secondaria con ambienti che, in futuro, potrebbero offrire loro interessanti opportunità di lavoro e sbocchi professionali.

Nella foto: Silvia e Maria nella sala dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York.

DSC_0486

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lascia questi due campi così come sono:

Protetto da Invisible Defender. E' stato mostrato un 403 ai 603.508 spammer.